Grani Antichi

Coltivazione di grani antichi autoctoni del Lazio, che non hanno subito alterazioni per aumentare la resa e produzione di farine integrali.

Tenuta Le Pantanelle ci tiene a recuperare le tradizioni ed i saperi dei nostri avi in modo da preservare il futuro dei nostri figli e dell’ambiente che ci circonda.

Ed è proprio per questo motivo che i grani antichi hanno un valore inestimabile: portano con sé sapori, colori, fragranze e forme che sono elementi essenziali della biodiversità e della cultura.

Il recupero di queste varietà tradizionalmente coltivate portano con sè anche un valore storico, paesaggistico e nutrizionale in quanto queste coltivazioni possono prosperare e dare prodotti di qualità senza i pesanti interventi dell'uomo.

In una certa zona ha un valore storico, paesaggistico e nutrizionale, perché spesso quelle sono le coltivazioni che possono prosperare e dare prodotti di qualità senza pesanti interventi dell’uomo.

La qualità Senatore Cappelli.

Tra i nostri grani il più famoso è il SENATORE CAPPELLI, questo grano prese il nome dal Senatore Cappelli che lo volle come eccellente gramo duro nella sua riforma agraria.

Lo stelo di questa pianta è alto circa 1,80m e questo non consente lo sviluppo delle infestanti, di solito eliminate con il diserbo, che in questo caso non serve.

Questo tipo di grano contiene rispetto ad altri grani dosi maggiorni di fibre, proteine, magnesio, potassio e zinco; presenta anche un basso contenuto di grassi favorendo quindi la digeribilità.